Il gatto non magia più - che fare?

di

Se il gatto smette di mangiare, le cause possono essere diverse. Quando è necessario portarlo dal veterinario e quando sono utili semplici accorgimenti? Scopri qui le risposte.

Possibili ragioni per le quali il gatto smette di mangiare

Se il gatto smette di mangiare, le ragioni possono essere diverse. Alcune sono banali e derivano dall'umore del gatto, altre possono indicare un problema fisico.

Il motivo più semplice potrebbe essere che il gatto è semplicemente stufo. Forse sta avendo una buona stagione di caccia e preferisce servirsi della natura piuttosto che della ciotola del cibo. O forse ha trovato la strada per il cibo del gatto del vicino, o forse riceve troppe leccornie?

I gatti sono molto puliti e apprezzano la pulizia e la freschezza. Se i resti di cibo rimangono in giro per un po' di tempo, perdono l'odore e il sapore per il gatto e quindi non sono più interessanti. Naturalmente, i gatti rifiutano anche il cibo avariato. Pertanto, è necessario prestare molta attenzione alla durata e alla conservazione degli alimenti. Per informazioni sulla conservazione degli alimenti ANiFiT, consulta le FAQ - Domande frequenti.

Se il cibo ha improvvisamente un odore diverso, ad esempio perché il produttore ha cambiato la ricetta, alcuni gatti possono reagire inizialmente in modo scettico. L'odore modificato è una sorta di sistema di allarme precoce che indica che qualcosa potrebbe essere sbagliato nel cibo. Quindi, per precauzione, preferiscono lasciarlo lì.

In sostanza, i gatti reagiscono in modo sensibile ai cambiamenti. Che si tratti di un cambiamento di cibo o di nuovi odori come quelli dei detergenti, se la ciotola si trova in un posto diverso, se ci sono nuove persone in casa o se quelle familiari non ci sono più: tutto questo e molto altro può irritare un gatto a tal punto da fargli smettere di mangiare per un po'.

Lo stesso vale per lo stress causato da rumori, dall'essere troppo spesso soli, dall'arrivo di un nuovo gatto in casa o anche dal fatto che diversi gatti della famiglia si nutrono troppo vicini l'uno all'altro.

Anche i cambiamenti fisici possono influenzare l'appetito del gatto: la castrazione, le vaccinazioni, l'età, la stagione degli amori, possono essere tutti motivi per cui il gatto smette di mangiare.

Una possibile causa potrebbe essere anche una malattia. Pertanto, è bene tenere d'occhio se il gatto cambia anche altri comportamenti, si ritira, dorme molto di più, si pulisce di più, gioca di meno o esce.

Osservando i segni vitali del gatto, puoi essere in grado di rilevare alcune discrepanze.

In presenza di sintomi evidenti, come vomito, diarrea o apatia, è necessario portare il gatto dal veterinario.

Queste malattie possono alterare l'appetito del gatto

Le malattie più comuni che causano il rifiuto del cibo sono le seguenti:

  • Pproblemi alla bocca e alla gola, in particolare a denti e gengive
  • Malattie metaboliche
  • Problemi digestivi
  • Malattie gastrointestinali
  • Malattie infettive come il raffreddore dei gatti
  • Avvelenamento
  • Parassiti

Una diagnosi da parte di un veterinario è essenziale per determinare chiaramente la malattia.

Quando consultare il veterinario?

Se il gatto smette di mangiare, osservalo per vedere se mostra altri cambiamenti comportamentali e, in caso di dubbio, contatta il veterinario.

Un gatto che non mangia per più di 24 ore può morire a causa del fegato grasso. Questo vale soprattutto per i gatti in sovrappeso, ma anche per i gatti già malati o per quelli anziani.

Pertanto, è sempre meglio portare il gatto dal veterinario!

Consigli e suggerimenti su come motivare il gatto a mangiare nuovamente

Se il rifiuto di mangiare non è dovuto a una malattia, ecco alcuni consigli e suggerimenti per motivarlo a mangiare di nuovo:

  • Non mettere troppo cibo nella ciotola, in modo che il gatto possa svuotarla subito e non ci siano avanzi in giro. Tutto ciò è molto appetitoso per tutti.
  • Somministrare alimenti che contengono erba gatta, come le salsicce di pollo per gatti o il Filet pollo. In alternativa, puoi strofinare la ciotola con erba gatta fresca prima di metterci il cibo. L'erba gatta è un tipo di pianta il cui odore attrae ed euforizza molti gatti. Può anche stimolare il desiderio del gatto di mangiare di nuovo.
  • Se la perdita di appetito del gatto può essere attribuita a un nuovo alimento, consulta anche il nostro articolo sulla transizione alimentare per i gatti.
  • Se il gatto resta troppo spesso da solo o è annoiato, proponigli dei giochi, come una tavola che può usare per ottenere bocconcini di cibo.
  • È possibile rendere più interessante il cibo rifiutato con alimenti supplementari o con un diverso tipo di carne. Forse il gatto è semplicemente annoiato dal solito menu.
  • Soprattutto quando c'è troppo trambusto in casa e magari si è trasferito un nuovo coinquilino, un rifugio tranquillo potrebbe essere sufficiente per far ritrovare l'appetito al gatto.

Riassumendo

Se il gatto smette di mangiare, è meglio tenerlo d'occhio, prendere nota di eventuali ulteriori cambiamenti di comportamento e, in caso di dubbio, contattare il veterinario.

Se la perdita di appetito non ha cause fisiche, si possono provare semplici accorgimenti per rendere il cibo nuovamente appetibile al gatto.


Nel nostro Shop online trovi alimenti naturali e gustosi per gatti.

Per qualsiasi domanda sull'alimentazione del vostro gatto, contatta il tuo consulente o il servizio clienti ANiFiT.

<  Vai alla panoramica

Prodotti corrispondenti del nostro assortimento

Pollo

CHF 5.80
(Salsiccia Cat Pollo 200 g)

Vai all'articolo

Filet pollo

CHF 38.40
(12x Pouch Cat Filet Pollo 100 g)

Vai all'articolo

Categorie

Ultimi post

Rafforzare il sistema immunitario in modo naturale

26.09.2022 di Nicole Cannellotto

Vai all'articolo

Il nuovo design di ANiFiT

26.09.2022 di Nicole Cannellotto

Vai all'articolo